Associazione Medici Competenti Campani - AS.ME.CO.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home ULTIMA 19 maggio 2020 DIFFERIMENTO CEM

DIFFERIMENTO CEM

E-mail Stampa PDF
Campi elettromagnetici
E' stata pubblicata sulla  GU dell’Unione Europea n. L110 del 24 aprile 2012  la Direttiva 2012/11/UE che rinvia nuovamente dal 30 aprile 2012 al 31 ottobre 2013, il termine per il recepimento da parte degli Stati membri della direttiva sui campi elettromagnetici (Direttiva 2004/40/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004).
Conseguentemente anche l'entrata in vigore del Titolo VIII Capo IV slitta al 31 ottobre 2013.
N.B.
A livello nazionale, il riferimento normativo per la sicurezza nei luoghi di lavoro è  il Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n.81 “Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro”.
Le disposizioni specifiche in materia di protezione dei lavoratori dalle esposizioni ai campi elettromagnetici sono contenute nel Capo IV del Titolo VIII - Agenti fisici e derivano dal recepimento della Direttiva 2004/40/CE. Il recepimento, fissato inizialmente al 30 aprile 2008, è stato successivamente posticipato di quattro anni dalla Direttiva 2008/46/CE.
Tuttavia, a decorrere dal 1 gennaio 2009 (art. 306), il Datore di Lavoro è comunque impegnato alla valutazione di tutti i rischi per la salute e la sicurezza, inclusi quelli derivanti da esposizioni a campi elettromagnetici; ciò in virtù del principio generale di cui all’art.28, ribadito relativamente agli Agenti fisici, all’art.181.
Rimane vero che, differita l’entrata in vigore del Capo IV, non siano richiedibili e sanzionabili gli obblighi specificatamente stabiliti al suo interno.
 

 
L'accesso incredible free local dating sites ad alcune aree
- previa registrazione -
è riservato ai soci.
   

CONTATTI

Chi è online

 5 visitatori online

Formazione continua